BLACK RACING SQUADRA CORSE

Associazione Sportiva Dilettantistica

nel settore del motorsport

La Black R​acing Squadra Corse ON AIR

Ecco a voi l'intervista che ci ha fatto RADIO CANALE ITALIA - ON AIR nel corso del round di Vallelunga della Coppa Italia di Velocità 2021

E' stata davvero una bella esperienza e una bella opportunità per la squadra e per i piloti.


Buon ascolto!!! 

GRAN FINALE DI STAGIONE PER LA BLACK RACING SQUADRA CORSE

Il team cuneese della velocità in pista si è ritrovato per salutare il 2022 con piloti e sponsor

Reggio Emilia, 27 novembre. Si è ufficialmente conclusa la stagione 2022 della squadra cuneese portacolori del Motoclub Drivers con il pranzo sociale tenutosi presso la “Trattoria del Macellaio Fornaciari”, all’insegna della convivialità dopo un 2022 chiuso raggiungendo gli obiettivi previsti.

"E' stato un 2022 positivo per il team – commenta il Team Manager Simone Barale - che, grazie ai nostri piloti, abbiamo ben figurato in un campionato difficile come quello della Coppa Italia e della Pirelli Cup. Ma se abbiamo lavorato bene è stato soprattutto merito di ogni singolo membro della squadra cui ringrazio personalmente per l’impegno profuso. Il supporto degli sponsor che ci hanno sostenuto, sia come team che come struttura e il loro impegno nel nostro progetto ci gratifica e ci invoglia a continuare a lavorare sempre meglio.

Con la partenza di due piloti storici (Boselli e Cottone) che hanno contribuito notevolmente ai risultati team negli ultimi anni, la firma del contratto da parte dei due nuovi piloti per la stagione 2023 (Mengoni e Federzoni) ci fa ben sperare e i presupposti per un’altra annata all’insegna della velocità ci sono tutti.”

I programmi del team per il 2023, discussi con gli sponsor durante il pranzo, hanno in programma lo schieramento di due piloti ufficiali, il maceratese Elia Mengoni che in sella alla Yamaha R6 Supersport prenderà il via alla Pirelli Cup classe 600 mentre il modenese Mirco Federzoni sarà impegnato nel Trofeo Italiano Amatori classe 1000 con la Ducati 1199 Panigale. Le wilde card saranno invece impegnate rispettivamente nella Dunlop Cup e nel Trofeo Amatori con i reggiani Davide Pezzi e Alessandro Spaggiari.

La Black Racing ringrazia tutti gli sponsor per il loro supporto in questa bellissima stagione 2022: TOP Serramenti, Poppi Clementino S.p.A., Istituto Ottico Boselli, TOP Serramenti Design, Magazzini Edili Tontine, P.D. Impresa Edile, Gastaldi Officine S.r.l., CTM S.r.l., Erregi S.r.l., Moss S.r.l., Tabaccheria dei Gonzaga, Tipolito Martini S.r.l., Proforma Consulting, Isaema Solution, Marco Fiorini, Panetteria d'Angelo, Termo Idraulica, CLM Impianti Elettrici, Distribuzioni Grafiche Fantino, Sine Cura, Madala Carrelli, Sirp, Soft System S.r.l., SNG Europa S.r.l., MCR Coperture e un grazie, per il supporto, ai partner tecnici Penny Racing Service, WRS Italy, Magigas, Graph-Art, Vircos, Anie Design e Al Cappello Alpino.

 

Team al completo per il pranzo di fine stagione 

Grazie ragazzi!!!

Coppa Italia 2022 - Round 6 Misano

COPPA ITALIA DI VELOCITA': OBIETTIVO RAGGIUNTO!!!

Nel Pirelli Cup Challenge 1000 PRO Marco Cottone si aggiudica il campionato mentre Elia Mengoni chiude 2° nella Pirelli Cup Championship 600 PRO 


Misano Adriatico, 01-02 ottobre. La pioggia che inizialmente ha fatto temere il peggio per l’ultimo weekend di gara di questa Coppa Italia 2022 ha lasciato posto ad un sabato e domenica di sole sul Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, ultimo appuntamento stagionale in cui la il team cuneese della velocità in pista, portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, si è presentato con il mantese Marco Cottone ed il maceratese Elia Mengoni, impegnati nella Pirelli Cup classe 1000 e 600. Presente anche nel Trofeo Italiano amatori 1000 base il modenese Mirco Federzoni.

Non disputate le libere del venerdì a causa del meteo avverso, in qualifica Cottone porta la sua Yamaha R1 in 18° piazza, mentre Mengoni con la Yamaha R6 curata dalla Penny Racing centra un’ottima top 10 attestandosi al 9° posto e Federzoni, in sella alla sua Ducati 1199 Panigale, si piazza in 20° posizione in una griglia al completo con circa 40 piloti al via.

Con un buon numero di spettatori accorsi domenica per le gare finali di stagione, Mengoni, è il primo a scendere in pista nella Pirelli Cup 600 e, dopo un’ottima partenza che lo vede transitare al primo passaggio in P5, un problema di grip in inserimento curve non riesce a fargli concretizzare il lavoro chiudendo in 9° posizione finale assoluta e centrando il 2° posto nella classe Championship PRO mentre Cottone, con una buona strategia di gara e amministrando al meglio il vantaggio sul suo diretto avversario, si aggiudica il 2°gradino del podio di categoria che gli basta per aggiudicarsi il campionato. Purtroppo, la terza partenza prevista, quella di Federzoni nella classe 1000 base del Trofeo Italiano Amatori, è stata annullata a seguito dello spaventoso incidente e che purtroppo ha visto il decesso del pilota Federico Esposito nella gara precedente. Tutto il team si stringe alla famiglia del pilota ed a tutto lo staff del Trofeo Amatori.

"E' stato un weekend di quelli da ricordare negli anni - dice il team manager Simone Barale - perché tutto il team ha lavorato con dedizione e passione per contribuire alla vittoria di campionato di Marco nella Challenge 1000 PRO. Quindi un ringraziamento enorme va a loro, al pilota che a 42 anni ha dimostrato il suo grandissimo valore ed a tutti gli sponsor e partner che hanno reso possibile questo risultato. Bravissimo anche Mengoni che nonostante i problemi di grip ha centrato la Top10 nella Pirelli 600 e su cui abbiamo intenzione di puntare per il 2023.”​

COPPA ITALIA VELOCITA': LA NEW ENTRY BLACK RACING SUBITO A PODIO

Sul circuito Internazionale del Mugello Elia Mengoni è 1° di categoria nella Pirelli Cup Championship PRO

Scarperia, 28 agosto. Un fine ferie all’insegna della velocità quello che ha fatto tappa sui 5.245 metri del tracciato immerso nelle colline del Mugello per il penultimo round stagionale di Coppa Italia Velocità.

Il team cuneese della velocità in pista, portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, si è presentato al via con due new entry, il maceratese Elia Mengoni nella classe 600 della Pirelli Cup su Yamaha R6 ed il modenese Mirco Federzoni nel Trofeo Italiano Amatori classe 1000 base in sella ad una stupenda Ducati 1199R. Confermata anche per questo round la presenza del reggiano Alessandro Spaggiari su BMW S1000RR nella classe Amatori 1000 avanzata.

Con un team piloti nuovo per tutti ci si è concentrati sul trovare il miglior assetto nei turni di prova che, riuscendo a chiudere le qualifiche in P11 per Mengoni, P20 per Federzoni e P21 per Spaggiari.

La gara di domenica, svoltasi con la presenza in pista dello sponsor Erre.gi di Benevagienna, ha visto iniziare le danze con la classe 1000 base dove Federzoni pur partendo bene non riesce a trovare il passo per stare davanti e chiude in P20 ma siglando il suo best lap personale. Stessa dinamica per la gara di Spaggiari ma che dalla P21 chiude una buona performance in P15 e best lap.

Grandi aspettative si avevano sul trofeo di punta del weekend, la Pirelli Cup dove Mengoni riesce a scattare molto bene al via, ma da metà gara un calo fisico gli fa perdere il contatto con il gruppo di testa riuscendo comunque a chiudere in top 10 con la P7 finale e il 1° posto della categoria Championship PRO.

"Sono davvero soddisfatto soprattutto per come ha lavorato la squadra - dice il team manager Simone Barale - perché fino a giovedì mattina non conoscevamo i nuovi piloti; il lavoro svolto da tutti ed i risultati ottenuti sono di buon auspicio per l’ultima gara di campionato dove proveremo ad effettuare un ulteriore step in avanti".

L’appuntamento per l’ultimo round di campionato è per il weekend del 01/02 ottobre sul Misano World Circuit “Marco Simoncelli”.

 

Coppa Italia 2022 - Round 5 Mugello

Coppa Italia 2022 - Round 4 Mugello

COPPA ITALIA: LA BLACK RACING FIGURA BENE AL MUGELLO

Nel Pirelli Cup Challenge 1000 Cottone 4° in gara 1 e 1° gara 2, Boselli nella Pirelli Cup Challenge 600 sale sul 2° gradino del podio in entrambe le manche


Scarperia, 02-03 luglio. Ultima tappa prima della pausa estiva per la Coppa Italia Velocità 2022 su un rovente Autodromo Internazionale del Mugello.

Il team cuneese by Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, si è schierato nel 4° round stagionale con il mantese Marco Cottone ed il reggiano Stefano Boselli, impegnati rispettivamente nella Pirelli Cup Challenge classe 1000 e nella Pirelli Cup Challenge classe 600.

Con i test della settimana entrante dove entrambi i piloti hanno lavorato sugli assetti, prove e qualifiche si sono svolte efficacemente, permettendo a Cottone di centrare la 23° posizione in griglia con la pole position della categoria Challenge, mentre Boselli con un gran giro riesce ad agguantare la 7° posizione assoluta in griglia.

Accompagnati da temperature proibitive sia per i piloti che per le moto, in gara 1 di sabato Cottone, causa un problema ai monitor della pit lane che non hanno permesso al muretto di dare le indicazioni corrette al pilota, finisce con un 4° posto di categoria mentre Boselli a causa di un contatto chiude in piazza d’onore la sua gara 1; ma è domenica in gara 2 che Cottone regala a tutto il team uno strepitoso 15° posto assoluto in una griglia con un elevato livello di performance, centrando il 1° posto della Challenge, siglando il suo personale best lap di sempre e uscendo dal weekend con il primato in campionato. Boselli, nonostante i problemi accorsigli ad un ginocchio per il contatto di sabato, scatta bene riuscendo a terminare con la top 10 finale e la 2° posizione finale nella Challenge.

"E' stato un weekend molto positivo per tutta la squadra - dice il team manager Simone Barale - perché Cottone nella Challenge 1000 mantiene il primato in campionato mentre Boselli nonostante la sfortuna di quest’anno porta comunque a casa punti importanti ma soprattutto il lavoro sulla fase di qualifica ha dato ottimi risultati. Adesso per tutti una meritata pausa perché ogni membro del team ha lavorato duramente fino ad oggi e a loro va il mio grazie".​

La Black Racing ringrazia tutti gli sponsor che grazie al loro supporto hanno reso tutto questo fattibile.​ 

BUONA PROVA PER LA BLACK RACING A VALLELUNGA

Sul circuito romano 2° posto per Boselli nella Pirelli Cup Challenge 600

Campagnano di Roma, 5 giugno. Approda in terra romana la Coppa Italia di Velocità 2022 con la consueta trasferta presso l’Autodromo “P.Taruffi” di Vallelunga.

"E' stato un weekend tutto sommato positivo - dice il team manager Simone Barale - perché arriviamo da un periodo con qualche problema tecnico sulla 600 ma devo complimentarmi con la squadra perché ha lavorato molto bene per tutto il weekend e Boselli è tornato competitivo, con miglioramento continuo dei suoi tempi sul giro ad ogni turno. Il 2° posto di categoria serve per il campionato ma soprattutto per il morale in vista del prossimo round sul Circuito Internazionale del Mugello".

Assente Cottone per impegni lavorativi, l’unico portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo è stato il reggiano Stefano Boselli, impegnato nella Pirelli Cup Challenge classe 600 in sella alla Yamaha R6.

L’assiduo lavoro di tutto il team per trovare l’assetto migliore ha permesso al pilota di ritrovare il feeling per spingere forte. Purtroppo, durante il giro buono a fine Q2 per provare ad attaccare le prime posizioni, una buca nell’ultima “S” a due curve dal traguardo, perdendo l’anteriore e tenendo su la moto per miracolo, perde un paio di secondi finendo in 5° fila.

La gara della domenica, una delle migliori delle ultime stagioni, vede Boselli partire bene e tenere la top 10 in bagarre con un nutrito numero di avversari per tutti e 10 i giri previsti, ma non riuscendo a concretizzare un attacco definitivo. Con una P12 finale riesce comunque a centrare il 2° gradino del podio della Challenge, correndo Championship e Challenge nella stessa griglia.

"Sono tornato a divertirmi sulla moto - dice il pilota Stefano Boselli - perché dopo le noie tecniche di inizio stagione sono tornato a sentirmi la moto cucita addosso grazie al grande lavoro svolto dalla squadra che ringrazio. Mi sento di nuovo motivato e non vedo l’ora di andare al Mugello".

 

Coppa Italia 2022 - Round 3 Vallelunga

Coppa Italia 2022 - Round 2 Misano

GRAN WEEKEND DI COPPA ITALIA A MISANO PER LA BLACK RACING

Nel Pirelli Cup Challenge 1000 Cottone vince gara 1 e gara 2, Boselli nella Pirelli Cup Challenge 600 è 3° in gara 1


Misano Adriatico, 14 - 15 maggio. Dopo la piovosa tappa di Cremona, la Coppa Italia Velocità 2022 arriva sul Misano World Circuit con tanto sole e temperature decisamente estive.

Squadra ufficiale al completo per il team cuneese della velocità in pista, portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, che si è presentato al via del 2° round stagione con il mantese Marco Cottone ed il reggiano Stefano Boselli, impegnati nella Pirelli Cup Challenge rispettivamente nella classe 1000 e 600.

Se da un lato prove e qualifiche per Cottone non hanno destato particolari problemi sulla messa a punto della Yamaha R1, qualche noia tecnica in più per Boselli c’è stata con la Yamaha R6, riuscendo comunque a centrare un’ottima top 10.

Buon numero di spettatori per gara 1 svoltasi nel pomeriggio di sabato dove Cottone, con una buona strategia di gara si aggiudica il gradino più alto del podio di categoria; performance replicata anche in gara 2 domenica uscendo così a punteggio pieno dal weekend e con il primato in campionato. Boselli, nonostante i problemi di assetto che lo hanno tormentato un po’ tutto il weekend, scatta bene in gara 1 riuscendo a terminare con una buona terza piazza finale ma l’incollaggio della frizione al via di gara 2 domenica, non gli ha permesso di tenere subito il passo chiudendo in 4° posizione finale.

"E' stato un weekend soddisfacente - dice il team manager Simone Barale - perché usciamo a pieni punti con Cottone nella Challenge 1000 con relativo primato in campionato e devo dire che la squadra gli ha permesso di avere una moto a posto per le sue esigenze. Diverso è stato per Boselli, dove ancora si fatica a farlo girare alla corda delle curve e in queste condizioni è difficile guidare; bravissimo lui a lavorare sopra ai problemi ma abbiamo capito e arriveremo a Vallelunga pronti".


La Black Racing ringrazia tutti gli sponsor che grazie al loro supporto hanno reso tutto questo fattibile.​ 

LA BLACK RACING SQUADRA CORSE PARTE BENE

Al Cremona Circuit Cottone porta a casa il 2° posto nel Pirelli Cup Challenge

San Martino del Lago, 24 aprile. Si apre con una prima assoluta nella Coppa Italia Velocità, con tappa sui 3.700 metri del Cremona Circuit, rinnovato nel layout e nelle strutture per ospitare il 1° round stagionale.

Il team cuneese della velocità in pista, portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, si è presentato ai nastri di partenza con l’alfiere mantese Marco Cottone, nel prestigioso contesto della Pirelli Cup che per l’occasione, nel 2021, vede lo schieramento della velocissima classe 1000 suddiviso tra Pirelli Cup Championship e Pirelli Cup Challenge.

Su un tracciato nuovo per tutti ci si è concentrati sul trovare il miglior assetto alla Yamaha R1, riuscendo a chiudere le qualifiche in P2 in un week end dove il meteo ha fatto da padrone e in cui si è vista la pioggia, il freddo, le nuvole per poi lasciare posto al sole nella giornata di domenica.

La gara di domenica, svoltasi con una tribuna di nuovo piena di spettatori, ha visto Cottone staccare bene al via riuscendo a condurre la gara della Challenge fino al penultimo giro, quando un lungo in curva 2 ha permesso al diretto avversario Tibaldo di sfilare e prendere quei 20 metri che il pilota non è riuscito a ricucire prima della bandiera a scacchi.

"E' stato un buon inizio di stagione - dice il team manager Simone Barale - perché le condizioni meteo avevano fatto presagire il peggio ma alla fine di ha permesso di svolgere qualifiche e gara in condizioni di asciutto. Marco ha un gran talento e iniziare con un podio fa bene a lui e al morale della squadra, che ha lavorato bene e il risultato finale ha ripagato".

"Sono un po’ dispiaciuto – dice Marco Cottone - perché abbiamo lavorato bene durante il weekend e avevamo tutte le carte in regola per la vittoria. Ci faremo trovare pronti per il prossimo round a Misano dove abbiamo più dati a disposizione essendo una pista conosciuta”.

Appuntamento al prossimo round di stagione sul Misano World Circuit "Marco Simoncelli" nel weekend del 15-16 maggio.  

Coppa Italia 2022 - Round 1 Cremona Circuit

Presentata la squadra corse 2022

Reggio Emilia. Nella serata di sabato 5 marzo 2022 si è svolta la serata di presentazione della Black Racing. Con l'occasione direttivo, piloti, meccanici, sponsor e amici si sono ritrovati presso la Trattoria del Macellaio Fornaciari per illustrare i programmi della squadra cuneese, che sarà nuovamente impegnata nella Coppa Italia di Velocità, nella prestigiosa Pirelli Cup. Il reggiano Stefano Boselli, con la Yamaha R6 curata dalla Penny Racing, affronterà la classe 600 championship, mentre il cuneese Marco Cottone gareggerà nella classe 1000 challenge sulla Yamaha R1. Il terzo pilota della squadra 2022 sarà ancora il reggiano Alessandro Spaggiari, che in sella alla BMW S1000RR porterà i colori del team nella classe 1000 avanzata del Trofeo Italiano Amatori.


"Non vedevo l'ora di poter iniziare" dice il team manager Simone Barale "abbiamo passato l'inverno ad approntare quella che, sulla carta, spero sia la miglior stagione di sempre. Le moto sono molto competitive e i piloti hanno affrontato un allenamento specifico per essere al meglio della forma fisica. Grazie a tutti gli sponsor e partner tecnici che ci sostengono in questo percorso perchè senza di loro nulla sarebbe possibile". 

 BLACK RACING SQUADRA CORSE E TOP SERRAMENTI / TOP SERRAMENTI DESIGN ANCORA INSIEME NEL 2022

La società fossanese ha rinnovato l’impegno come Main Sponsor del team cuneese nella Coppa Italia di Velocità 

“Poter programmare la stagione entrante avendo nuovamente al nostro fianco un partner importante come Top Serramenti e Top Serramenti Design è molto importante a livello strategico e di questo sono davvero molto soddisfatto. C’è una forte intesa con il titolare Mauro Oreglia che ringrazio per l’impegno e la serietà”.


Con queste parole il team manager della squadra Simone Barale esprime l’entusiasmo nell’aver concluso l’accordo, dove i brand Top Serramenti e Top Serramenti Design continueranno come principal sponsor nel 2022.


I programmi del Team, condivisi con tutti gli sponsor, vedono piloti e tecnici ormai definiti e pronti per scendere nuovamente in pista nella Coppa Italia Velocità 2022, dove oltre alla pluriennale collaborazione con la Penny Racing Service di Ferrara quest’anno la squadra sarà seguita direttamente dalla Andreani Group, per le sospensioni.


A difendere i colori del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo saranno il veterano Stefano Boselli di Reggio Emilia al via della prestigiosa Pirelli Cup Championship in sella alla Yamaha R6 che quest’anno, per la prima volta, sarà allestita in configurazione Supersport. Al suo fianco, nel team ufficiale, ci sarà il campione TCIV 2020, il mantese Marco Cottone, schierato al via della Pirelli Cup Challenge in sella alla nuova Yamaha R1, anch’essa aggiornata con l’elettronica ufficiale Yamaha Racing.


E’ ancora in via di definizione il team satellite, che supporterà la squadra ufficiale per un campionato che si prospetta emozionante, con tante novità sempre nel rispetto dei protocolli di sicurezza per far fronte all’emergenza sanitaria.


Maggiori informazioni si possono trovare sulle pagine Instagram (blackracingsc) e facebook (Black Racing Squadra Corse).


Ecco le date del campionato che si svolgerà su 6 weekend di gara:


Round 1 e 2        23/24 Aprile       Cremona Circuit

Round 3 e 4        14/15 Maggio     Misano World Circuit “Marco Simoncelli”

Round 5 e 6        04/05 Giugno     Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi”

Round 7 e 8        02/03 Luglio       Autodromo Internazionale del Mugello

Round 9 e 10      27/28 Agosto     Autodromo Internazionale del Mugello

Round 11 e 12    01/02 ottobre     Misano World Circuit “Marco Simoncelli”

 

Coppa Italia 2021 - Round 5 Misano

GRAN FINALE DI STAGIONE SUL MISANO WORLD CIRCUIT 

Nell’ultimo round di Coppa Italia Nicola Chiarini va a podio in entrambe le gare chiudendo 4° assoluto nella Pirelli Cup 600. Bene le wild card Cottone e Mattioli nella Superior Cup 1000


Misano Adriatico, 25-26 settembre. Le ultime gare della Coppa Italia Velocità sono andate in scena sul bellissimo Misano World Circuit, godendo del bellissimo contesto lasciato dalla gara della MotoGp che si è corsa il weekend prima. Anche per questo ultimo round di campionato la squadra cuneese portacolori della velocità in pista e del Motoclub Bisalta Drivers ha schierato tre piloti. Non potendo essere presente Stefano Boselli a causa della doppia caduta rimediata al Mugello, al pilota ufficiale Nicola Chiarini nella Pirelli Cup 600 il team manager Simone Barale ha schierato, nelle file della Superior Cup classe 1000, il mantese Marco Cottone e il reggiano Thomas Mattioli.

Sotto il coordinamento, come sempre, della Penny Racing Service, dal giovedì si è cercato di lavorare sulle moto per far sì di trovare il miglior assetto in vista delle prove ufficiali del venerdì. Anche questo ultimo weekend sì è svolto in modalità programma Superbike, con gara 1 al sabato pomeriggio e gara 2 alla domenica. Nonostante l’iscrizione come wild card dopo i due turni di qualifica uno strepitoso Mattioli centra l’8° crono mentre Cottone, in grande ascesa nella conoscenza e gestione della nuova moto, si prende la 16esima piazza in griglia di partenza. Nella Pirelli Cup Nicola Chiarini, in lizza per giocarsi il titolo, riesce a centrare il 5° tempo, sfiorando la prima fila per pochi centesimi di secondo.

In gara 1 del sabato partono molto bene Mattioli e Cottone che rimontano parecchie posizioni allo spegnersi del semaforo della Superior Cup e dopo una gara dal ritmo elevato Mattioli chiude in 7° posizione mentre Cottone si prende la 13° piazza finale. Gara sprint al cardiopalma per Chiarini che, riuscendo a tenere il gruppo di testa alla partenza, arriva in volata con Petrarca ma non riesce a chiudere sul podio e finisce 4° assoluto ma centra la vittoria di categoria SCS.

In gara 2 domenica l’incertezza del meteo lascia tutti con il fiato sospeso ma per fortuna la Superior Cup parte regolarmente, anche se interrotta per un contatto e con ripartenza. Cottone, che si è ritirato a causa di un problema tecnico, è fuori dai giochi mentre Mattioli non riesce a sfruttare la ripartenza e chiude una gara un po’ insipida in 18° posizione. Ma è la Pirelli Cup che regala emozioni, con partenza ritardata per alcune gocce di pioggia che scendono sul tracciato romagnolo, per poi permettere la ripartenza con Chiarini che scatta molto bene e si porta subito a ridosso del leader della corsa. Dal 3° giro inizia a piovere e Chiarini si porta in testa, stando al comando fino al penultimo giro quando inizia una rimonta di Lai e Petrarca, che taglieranno il traguardo nell’ordine e Chiarini chiude la stagione con un’ottima 3° piazza.

"Purtroppo, anche la stagione 2021 è terminata - dice il team manager Simone Barale - e ancora una volta abbiamo raggiunto a pieno gli obiettivi che ci eravamo prefissati; grazie ai piloti che hanno sempre dato il 100%, alla squadra tecnica che si è fatta trovare sempre pronta e sempre all’altezza e a tutti i supporter del team che ci hanno sostenuto e che ci incentivano a fare sempre meglio. Adesso bisogna pensare a lavorare già per il 2022 per poter continuare ad essere competitivi in una Coppa Italia sempre più impegnativa".

La Black Racing ringrazia tutti gli sponsor che grazie al loro supporto hanno reso tutto questo fattibile. 

NUOVO DOPPIO PODIO PER I PILOTI DELLA BLACK RACING

Ad un solo round dalla fine del campionato, Chiarini è 2° in classifica generale

Scarperia (FI). L’equipe cuneese Black Racing Squadra Corse, portacolori del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo, si è presentata con ben quattro moto sull’Autodromo Internazionale del Mugello, dove si è disputata la quarta prova della Coppa Italia di Velocità 2021, appuntamento nel corso del quale, per l'occasione, sono stati presenti, presso l’hospitality cuneese, i rappresentanti della Top Serramenti di Fossano, main sponsor del team.

Oltre ai piloti ufficiali del Team iscritti alla Pirelli Cup 600 Nicola Chiarini e Stefano Boselli ed al pilota reggiano Alessandro Spaggiari, impegnato nel Trofeo Centro Italia Pirelli Cup classe 1000, in questo round è sceso nuovamente in pista, con i colori Black Racing, il conduttore di Manta di Saluzzo Marco Cottone, in sella alla nuovissima Yamaha R1, che ha optato per la Superior Cup.

Dopo un avvio di weekend impegnativo per la Penny Racing ed il suo staff, per la ricerca dell'assetto ottimale delle moto, i piloti sono riusciti tutti ad ottenere dei buoni piazzamenti sulla griglia di partenza, nonostante le scivolate occorse nei turni di prova a Chiarini e Boselli.

Lo stesso Chiarini, con uno strepitoso 1.56.114, ottiene l'accesso alla Superpole, conquistando la settima piazza in griglia, con Boselli sedicesimo e Spaggiari venticinquesimo nella sua categoria, mentre Cottone, alla sua prima gara con la nuova moto, riesce subito ad acquisire un'ottima dodicesima posizione.

Al termine del week end la squadra cuneese torna a casa con buoni risultati: Chiarini settimo assoluto ma secondo nella categoria Supercorsa, mentre Boselli rimedia purtroppo la seconda caduta del week end. Spaggiari, con una gara degna di nota, chiude diciottesimo nella difficile Pirelli Cup 1000, ma risulta vincitore nel TCIV. Cottone conclude entrambe le manche della Superior Cup in dodicesima posizione.

"In questo week end abbiamo sofferto il gran caldo - ha riferito il team manager Simone Barale - peccato davvero per la caduta di Boselli in gara, perché avrebbe potuto fare bene; torniamo comunque a casa con il secondo posto assoluto in campionato di Chiarini, quindi possiamo andare a giocarci il campionato sulla pista di Misano. Bravissimi poi Spaggiari e Cottone nella classe 1000, dove ormai il livello è davvero elevato".

Adesso non ci resta che dare appuntamento per il gran finale di stagione sul Misano World Circuit "Marco Simoncelli" nel weekend del 25-26 settembre.  

Coppa Italia 2021 - Round 4 Mugello

Coppa Italia 2021 - Round 3 Misano

LA BLACK RACING SQUADRA CORSE A PODIO ANCHE A MISANO

Sul circuito Romagnolo, Chiarini 3° in gara 1 e Spaggiari a podio nel TCIV


Misano Adriatico, 24/25 luglio. E’ stato il bellissimo Misano World Circuit Marco Simoncelli, il palcoscenico del 3° round stagionale della Coppa Italia di Velocità, il primo a porte aperte dopo tanto tempo dove, per questa occasione, hanno potuto entrare sponsor, familiari e amici.

team cuneese della velocità in pista, portacolori del Motoclub Bisalta Drivers Cuneo, si è presentato ai nastri di partenza con la squadra al completo, nel prestigioso contesto della Pirelli Cup, con Stefano Boselli e Nicola Chiarini nella classe 600 e Alessandro Spaggiari nella velocissima 1000.
È stato un week end di buoni risultati per tutti i piloti, con un podio ottenuto da Nicola Chiarini in gara 1 sabato, lottando fino alla fine prendendo il terzo gradino solo nel corso dell'ultimo passaggio, ma causa pioggia a 10 minuti dall'inizio di gara 2, si sono contenuti i danni con la 7° posizione finale.
Boselli, che dopo aver ritrovando il giusto setting e soprattutto il feeling con la sua Yamaha R6 durante le qualificazioni, ha centrato una buona 12° posizione in gara 1, a ridosso della top 10, ma che poi non ha preso parte a gara 2 dichiarata bagnata.
Nella classe 1000 Spaggiari, dopo essere partito dal fondo dello schieramento in gara 1 termina 31° ma è in gara 2 che chiude in 20° posizione assoluta, piazzandosi così 2° nel Trofeo Centro Italia Velocità con una gara davvero degna di nota considerando il livello della griglia.
"E' stato un weekend particolare - dice il team manager Simone Barale - perché la pioggia arrivata a 10 minuti da gara 2 della 600 ha spostato gli equilibri, ma Nicola è stato bravissimo a contenere i danni e attualmente è salda la 2° posizione in campionato. Sono dispiaciuto per Boselli che dopo una buona prova in gara 1 cercava il miglioramento ma la pioggia lo ha fermato, mentre i miei complimenti vanno a Spaggiari che in una Pirelli 1000 molto difficile entra nella Top 20 e va a podio nel TCIV. Tutta la squadra ha lavorato bene e il risultato finale ci regala un altro weekend spettacolare".


Il prossimo appuntamento di stagione sarà per il weekend del 21/22 agosto sul Circuito Internazionale del Mugello. 

LA BLACK RACING SQUADRA CORSE BENE A VALLELUNGA 

Chiarini 3° assoluto è ora 2° in camp​io​nato, top 10 di Boselli e buona prova di Spaggiari

Campagnano di Roma, 6 giugno. Si è disputato presso l'Autodromo Internazionale "P. Taruffi" di Vallelunga, il secondo appuntamento della Coppa Italia di Velocità 2021.

La squadra cuneese, portacolori del Bisalta Drivers Cuneo, si è presentata alla trasferta più lunga del campionato con tre piloti. Agli ufficiali Pirelli Cup 600 Nicola Chiarini e Stefano Boselli, questo round ha visto scendere in pista anche il pilota reggiano Alessandro Spaggiari, al via del Trofeo Centro Italia Pirelli Cup classe 1000.

Dopo un avvio di weekend impegnativo per la Penny Racing ed il suo staff nel trovare il miglior assetto alle moto e con la collaborazione direttamente nel box dei tecnici Andreani per le sospensioni, la squadra ha dato buoni segnali, confermati dalle qualifiche di sabato. Ma è la giornata di domenica che regala nuovamente delle emozioni alla squadra di Cuneo, con Nicola che fa una gara agguerrita con il suo diretto avversario in campionato Petrarca. Questo, al penultimo giro, riuscirà a spuntarla ma Nicola tagliando il traguardo 3° assoluto risulta al momento al comando della classifica generale di Coppa Italia. Boselli continua la sua serie positiva e dalla 12° posizione in griglia, taglia il traguardo in 8° piazza, conquistando ancora una volta la top 10, mentre Spaggiari chiude 24° e 2° del Trofeo Centro Italia.

"Sono veramente soddisfatto - dice il team manager Simone Barale - perché Vallelunga è la pista più distante per noi, sulla quale non si ha modo di fare dei test e pertanto terminare il weekend con questi risultati e, soprattutto, andare via da Roma come leader di campionato, assume un doppio valore. I miei complimenti però vanno a tutta la squadra, per la dedizione e la reattività nel sostenere i piloti in pista e fuori dalla pista".


Il prossimo appuntamento di stagione sarà nel weekend del 24/25 luglio sul Misano World Circuit "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico.

Coppa Italia 2021 - Round 2 Vallelunga

Coppa Italia 2021 - Round 1 Mugello

GRAN INIZIO DI STAGIONE PER LA BLACK RACING SQUADRA CORSE 

Doppio podio sul Circuito Internazionale del Mugello per la new entry Nicola Chiarini (Best Rookies del weekend) e Top 10 per Stefano Boselli


Scarperia (FI). "Un inizio di stagione così non lo avrei mai immaginato - dice il team manager Simone Barale - la scommessa con il nostro giovane Nicola Chiarini, classe 2004, si è rivelata azzeccata. Un doppio podio all'esordio di stagione in una classe tutta nuova è il bottino di questo promettente pilota che alla sua prima gara con una 600 ha battagliato nelle posizioni di vertice classifica portando a casa un 2° posto assoluto in gara 1 sabato e un 5° posto assoluto per un problema tecnico all'ultimo giro ma 3° di categoria in gara 2 domenica, con Stefano Boselli 13° in gara 1 e 9° in gara 2 e quindi con entrambi i piloti nel Top 10 domenica. Sono davvero contento e soddisfatto per il lavoro svolto e la professionalità di tutto il team".


E’ stato un avvio a dir poco positivo, quindi, quello della Black Racing Squadra Corse sul Circuito Internazionale del Mugello. A scendere in pista, per la squadra cuneese portacolori del Motoclub Bisalta Drivers, Stefano Boselli e Nicola Chiarini nella Pirelli 600 su Yamaha R6 e nella classe Pirelli 1000 Davide Pezzi su Aprilia RSV4 con la rinnovata partnership della Penny Racing Service.

Per l'occasione, come Wild Card, anche il pilota reggiano Davide Pezzi che, nella difficile Pirelli 1000 ha portato a casa due prestazioni di rilievo, chiudendo a ridosso della ventesima piazza la gara della domenica.


Il prossimo appuntamento di stagione sarà per il weekend del 5/6 giugno presso l'Autodromo Internazionale "P. Taruffi" di Vallelunga. 



Ormai ci siamo, poco più di 3 mesi ci separano dall'inizio di una nuova stagione, una nuova avventura, una nuova sfida. Piloti e tecnici ormai sono stati definiti e la squadra sarà nuovamente al via della Coppa Italia Velocità ma quest'anno tutti i piloti prenderanno il via nelle griglie della prestigiosa PIRELLI CUP; il nostro veterano Stefano Boselli e il gradito ingresso in famiglia di Nicola Chiarini classe 2005 in sella alle Yamaha R6 saranno al via nella Pirelli Cup 600 mentre il nuovo acquisto Alessandro Spaggiari se la giocherà nel Trofeo Centro Italia Pirelli Cup nella classe mille con la BMW S1000rr.

Il neo campione del TCIV 2020 Marco Cottone prenderà il via come Wild Card sia in Coppa Italia che nel MES - Trofeo Motoestate con cui la squadra farà il suo ingresso ufficiale per la prima volta. Torneranno in sella rispettivamente sull'Aprilia RSV4 e sulla BMW S1000rr i nostri tester Davide Pezzi e Thomas Mattioli e lo spettacolo pertanto sarà assicurato e avremo tante altre novità in serbo per gli appassionati del racing. 

Coming soon...

Ringraziando tutti gli sponsor, gli amici, i collaboratori per la stagione appena conclusasi, la Black Racing Squadra Corse augura a tutti un felice Natale!!!

Continuate a seguirci sul sito e sui social. Stiamo lavorando già al 2021 per portare tante novità per una stagione che si prospetta emozionante....stay tuned!!

Coppa Italia 2020 - Round 5 e 6 Mugello

MARCO COTTONE VINCE IL TCIV 2020

IL PILOTA DELLA BLACK RACING SQUADRA CORSE SI AGGIUDICA IL TROFEO ITALIA CENTRO VELOCITA’

Scarperia, 19-20 settembre 2020. E’ stato il bellissimo Autodromo Internazionale del Mugello, dopo la tappa della F1, il palcoscenico dell’ultimo round stagionale della Coppa Italia Velocità dove il team capitanato dal roccavionese Simone Barale si è presentato al via della Pirelli Cup con entrambi i suoi piloti licenziati MC Drivers Cuneo. Il mantese Marco Cottone, impegnato nella classe 1000 e il reggiano Stefano Boselli, nella 600.

È stato un week end di tanto impegno da parte di ogni membro del team, per dare il massimo ai piloti sempre sotto l’attenzione della Penny Racing Service di Ferrara.

Boselli, che dopo aver ritrovando il giusto setting e soprattutto il feeling con la sua Yamaha R6, ha centrato una grande quarta fila in qualifica col 12° crono, a ridosso della top 10 in una Pirelli Cup 600 il cui livello è davvero molto alto e con parecchie Wild Card per l’occasione, conclude gara 1in 14° piazza e 4° della categoria Supercorsa, mentre in gara 2 sfiora la top 10 con il 11° posto.

Nel Trofeo Centro Italia Velocità, che si corre all’interno della prestigiosa Pirelli Cup 1000, il portacolori cuneese Marco Cottone centra la 26° posizione generale dopo le qualifiche con la pole position di categoria, anche in questo caso in una griglia con molte Wild Card per l’occasione. Arrivando all’ultimo round con 25 punti di vantaggio in classifica sul suo diretto avversario Crestani, in gara 1 con il 21° posto centra la vittoria di giornata nel TCIV. In gara 2 un calo fisico lo fa chiudere in 23° posizione generale e 2° del TCIV aggiudicandosi però il titolo italiano 2020.

“Vorrei fare i miei più sentiti ringraziamenti a tutta la squadra - ha detto il team manager Simone Barale - perché quest’anno il progetto Black Racing ha fatto un notevole step sia a livello di prestazioni in pista che di organizzazione del lavoro, e questo grazie ad ogni singolo membro del team, che permette a questa macchina di funzionare in maniera davvero efficace. Siamo arrivati al termine della stagione 2020 di nuovo da campioni con un Marco Cottone che alla prima stagione con noi che era comunque una scommessa per entrambi, ha centrato il titolo, mentre Stefano Boselli è tornato in gran spolvero e stiamo già lavorando per fare un ulteriore passo in avanti nel 2021 che si prospetta molto interessante”.

Coppa Italia 2020 - Round 3 e 4 Mugello

UN SECONDO POSTO E UNA VITTORIA FANNO SOGNARE LA BLACK RACING

SALDA LA LEADERSHIP DI COTTONE NEL TCIV, BUONA PROVA DI BOSELLI NELLA PIRELLI CUP

Scarperia. 22-23 agosto 2020. Complice la splendida cornice dell’Autodromo Internazionale del Mugello ed un weekend all’insegna del sole, per questo giro di boa della Coppa Italia di Velocità 2020 il team di Roccavione capitanato da Simone Barale ha nuovamente lasciato il segno.

Grazie alla professionalità della Penny Racing Service nel gestire le moto della squadra, a scendere in pista per il Motoclub Drivers sono stati Marco Cottone di Manta di Saluzzo e Stefano Boselli di Reggio Emilia, rispettivamente su Kawasaki Zx-10r e Yamaha R6.

Con il weekend di gara partito il giovedì con le prove libere, tutto il lavoro è stato incentrato alla ricerca dell’assetto migliore, in una pista dove le velocità sono molto elevate. Le qualifiche hanno quindi decretato un’ottima 14esima piazza per Boselli mentre Cottone conquistata il secondo posto nel Trofeo Centro Italia Velocità, che corre nella stessa griglia della Pirelli Cup 1000.

Sabato le due gare della Pirelli Cup si sono svolte subito dopo la pausa pranzo, con temperature proibitive che hanno messo in seria difficoltà i piloti. Un’ottima prestazione del reggiano Stefano Boselli nella classe 600 lo ha fatto chiudere 8° assoluto e 4° della categoria Supercorsa, mentre il mantese Marco Cottone nella 1000 centrava la 25esima posizione generale e il 2° gradino del podio nel TCIV.

Le gare della domenica hanno visto un Boselli in difficoltà con un problema alla pompa della benzina che lo ha fatto chiudere al 15° posto in classifica generale e 5° della Supercorsa, ma è stato Marco Cottone a far restare tutti con il fiato sospeso dove una lotta serrata tra i Marco Cottone e il suo diretto avversario Marco Crestani, si è risolta al cardiopalma sulla fotocellula, dove sono arrivati praticamente appaiati: i computer hanno poi stabilito che Cottone è arrivato un centesimo di secondo prima, quindi a lui la vittoria di gara 2 che concretizza la leadership di campionato, ora primo con 25 punti di vantaggio.

“E’ stato un altro weekend da ricordare - spiega il team manager Simone Barale - perché eravamo al giro di boa del campionato ma uscirne con la leadership di campionato con Marco ci fa ben sperare per gli ultimi due round di settembre. Bravissimo anche il nostro Stefano perché quest’anno la Pirelli 600 ha un livello molto alto e in gara 1 siamo entrati di nuovo nella Top 10 in classifica generale, segno che stiamo lavorando bene. Rinnovo i complimenti a tutta la squadra perchè quest’anno riusciamo ad essere efficaci per tutto il weekend”.

L’ultimo appuntamento di stagione sarà per il weekend del 19-20 settembre sempre sul circuito del Mugello, nel quale si disputerà il doppio round finale del campionato italiano 2020.

Coppa Italia 2020 - Round 1 e 2 Misano

GRANDE PARTENZA PER LA BLACK RACING SQUADRA CORSE

Una doppia vittoria di Marco Cottone e un secondo posto di Stefano Boselli nella Coppa Italia di Velocità

Misano Adriaco. E’ stato un avvio a dir poco positivo quello della Black Racing Squadra Corse sul Misano World Circuit Marco Simoncelli. A scendere in pista, per il Motoclub Drivers Cuneo, Marco Cottone impegnato nel Trofeo Centro Italia Velocità (TCIV) nella classe 1000 con il Kawasaki Ninja e Stefano Boselli, al via nella Pirelli Cup classe 600 con la Yamaha r6. Anche nel 2020, la rinnovata partnership con la Penny Racing Service ha permesso di gestire al meglio le moto della squadra cuneese.

Con la pioggia che non ha fatto disputare le prove libere del venerdì, in qualifica il pilota di Manta di Saluzzo ha siglato il miglior tempo essendo il Trofeo Centro Italia Velocità all’interno del campionato Pirelli, con griglia di partenza unificata. Parallelamente, nella Pirelli 600, il reggiano Stefano Boselli faceva una grandissima qualifica portandosi in 11° posizione.

Con i round di gara raddoppiati per via del Covid, la gara sprint di sabato pomeriggio ha visto un inarrestabile cottone prendere la 22° posizione assoluta, equivalente al 1° posto del TCIV che terrà fino alla bandiera a scacchi, siglando anche il giro veloce. Prestazione replicata nella gara 2 di domenica con un ulteriore vittoria, giro veloce e leadership di campionato.

Nella Pirelli Cup 600, Stefano Boselli accusa una partenza non perfetta che gli fa perdere qualche posizione ma una bella rimonta (con soli 6 giri a disposizione) chiude al 13° posto. Non contento però della prestazione si riscatta alla grande nella gara di domenica con procedura standard e questa volta, azzeccando un’ottima partenza, dopo una gara ragionata con alcuni sorpassi interessanti chiude con la 7° posizione assoluta ma salendo sul 2° gradino del podio per la classe Supercorsa.

“Sono davvero soddisfatto dei ragazzi – spiega il team manager Simone Barale – perché Marco era alla sua prima uscita ufficiale con il team e Stefano ha quest’anno un carnet di avversari nella Pirelli 600 di tutto rispetto, ma entrambi hanno portato a casa più di quanto mi aspettassi. Cottone guida il campionato TCIV a pieni punti e con Boselli abbiamo centrato la Top 10 alla prima uscita. Di più non avrei potuto sperare e ringrazio tutta la squadra, perché quest’anno abbiamo un’organizzazione davvero molto valida”.

Ora l’appuntamento sarà il weekend del 23 agosto con il doppio round del Mugello.

Time Attack Series Italia 2020 - Round 1 Misano

TIME ATTACK ITALIAN SERIES: SIMONE BARALE FERMATO DA UN GUASTO ELETTRICO

Il team manager e portacolori della cuneese Black Racing Squadra Corse ha chiuso la sua gara in anticipo

Misano Adriatico, 5 luglio. Il primo round del Time Attack Series Italia, che per l’occasione era in diretta streaming, si è concluso per il team manager, nonché portacolori della squadra cuneese Black Racing Squadra Corse Simone Barale, alla sua prima uscita con la BMW sul difficile circuito del Misano World Circuit Marco Simoncelli, con un banale guasto meccanico.

Il weekend era iniziato bene e le sensazioni con la BMW Serie 1 M Performance erano molto buone, per di più su una pista sulla quale non aveva mai girato prima, se non in moto. Con il sesto tempo di categoria ma primo di batteria per la partenza del SuperLap finale, sembrava essere tutto perfetto, quando la vettura ha iniziato ad avere un problema elettrico, che si scoprirà poi essere la rottura dell’alternatore.

“Gara conclusa purtroppo in anticipo – ha riferito Simone Barale – ed è un peccato perché con le gomme nuove i tempi stavano scendendo. Mi spiace soprattutto per la pole position nella batteria di partenza del SuperLap, dove sarebbe stato bello battagliare per l’attacco al giro veloce. Ringrazio mio padre ed i compagni di squadra, che mi hanno supportato in questa nuova avventura. Ci riproveremo a settembre ad Imola”.

Al sabato erano scesi in pista per dei test dedicati a determinare l’assetto delle moto, Marco Cottone e Stefano Boselli, piloti del Moto Club Drivers Cuneo, in vista dell’avvio delle gare riservate alla Coppa Italia, che si correrà sullo stesso circuito il 18 e 19 di luglio.

MODALITA' RIPARTENZA: ON!!!

Finalmente torniamo in pista per i primi test post quarantena ... torniamo alla normalità e alle cose che tanto ci fanno sentire vivi ... per noi oggi è un giorno speciale, torniamo per la prima volta al volante della nostra BMW M Performance.

Primi turni sul Circuito Tazio Nuvolari, dove Simone Barale cerca di trovare le sensazioni su una macchina completamente rinnovata per questo 2020.

Tutto pronto quindi per la partenza del Time Attack Series Italia 2020, il 5 luglio sul Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Come sempre grazie a tutti quelli che ci supportano nonostante questo momento estremamente delicato per tutti. 

LA BLACK RACING SQUADRA CORSE SI PREPARA AL 2020

TEST POSITIVI PER I PILOTI SUL CIRCUITO PORTOGHESE DE ALGARVE

PORTIMAO, 01 marzo 2020. Nonostante l’attuale situazione sanitaria che fino all’ultimo ha messo a rischio la partenza, i piloti della squadra cuneese sono riusciti a portare a termine i winter test sul prestigioso circuito portoghese in vista dell’inizio della stagione 2020.

Con il toscano Gabriele Cottini assente, la squadra diretta da Simone Barale è riuscita a far scendere in pista il neo acquisto Marco Cottone di Manta di Saluzzo e il reggiano Stefano Boselli.

“Un primo importante test, siamo già al livello di fine 2019 e la moto è perfetta - ha detto Boselli al termine della due giorni” mentre il compagno di squadra Cottone ha dichiarato “Dopo questo test ho iniziato a raccogliere sensazioni importanti per questa nuova avventura con la Black Racing, dove mi sono trovato a mio agio fin da subito”.

Presenti in pista anche i tester della squadra Thomas Mattioli, Davide Pezzi e Luca Bonini che hanno inanellato una serie di turni utili per lo sviluppo delle moto in chiave 2020.

Confermata quindi la presenza nella Coppa Italia di Velocità 2020 per i piloti ufficiali Cottone, Boselli e Cottini nella Pirelli CUP sia 600 che 1000, mentre il team manager Simone Barale sarà al via non più come wild card ma come pilota ufficiale del Time Attack Series Italia con la BMW M Performance, forte del nuovo motore 3 litri da 300 Cv.

TUTTO PRONTO PER L'INIZIO DELLA STAGIONE 2020

Ormai ci siamo, poco più di 2 mesi ci separano dall'inizio di una nuova stagione, una nuova avventura, una nuova sfida. Il team ormai è stato definito e sarà nuovamente al via della Coppa Italia Velocità ma quest'anno tutti i piloti prenderanno il via nelle griglie della prestigiosa PIRELLI CUP; saranno rispettivamente il veterano Stefano Boselli e la new entry Gabriele Cottini in sella alle Yamaha R6 e il nuovo acquisto Marco Cottone nella classe mille con la Kawasaki ZX10-R.

Sul fronte delle 4 ruote il team manager Simone Barale continuerà la sua avventura nel Time Attack Italian Series con la BMW serie 1 Coupè forte del nuovo motore 3 litri a benzina. Lo spettacolo pertanto sarà assicurato e avremo tante novità in serbo per gli appassionati del racing. Coming soon...

AUGURI DI BUONE FESTE RACING!!!

Time Attack Series Italia 2019 - Round 5 Imola

SI E' CHIUSA LA STAGIONE DELLA BLACK RACING PER LE 4 RUOTE

IL PILOTA E TEAM MANAGER SIMONE BARALE HA CHIUSO 8° NELLA CLASSE RW

27.10.2019 Imola. Giù il sipario di stagione anche nel Time Attack Series Italia che archivia il 2019 sul mitico circuito di Imola. Alla sua prima volta sul tracciato Romagnolo, il pilota di Roccavione cerca subito il feeeling con la sua Bmw Serie 1 Coupè M Performance e nel turno a disposizione per la qualifica ottiene un buon 8° posto di batteria per il Super Lap. A fine giornata la squadra cuneese porta a casa il sesto posto di batteria e tanto divertimento. 

"Grazie agli sponsor che ci hanno supportato anche sulle quattro ruote - dice il team manager - perchè questo ci permette di avere una maggior visibilità sui principali impianti per la velocità in pista a livello italiano. In questi primi approcci al mondo delle 4 ruote abbiamo appreso molto e sicuramente torneremo al via della serie anche nel 2020, con importanti modifiche alla vettura. Grazie a tutti gli amici della squadra che sono passati a trovarci e alla mia famiglia per il supporto".

Non resta quindi che lavorare bene nell'inverno per arrivare pronti al 2020! Coming soon..

Coppa Italia 2019 - Round 6 Misano

CONCLUSA LA STAGIONE DELLA BLACK RACING SQUADRA CORSE

GRAN FINALE PER LA VELOCITÀ IN PISTA SUL CIRCUITO DI MISANO ADRIATICO “MARCO SIMONCELLI”

Misano Adriatico, 29 settembre 2019. E’ stato il bellissimo Misano World Circuit, intitolato a Marco Simoncelli, il palcoscenico dell’ultimo round stagionale della Coppa Italia dove, per l’occasione, il team cuneese della velocità in pista Black Racing Squadra Corse si è presentato al via con ben quattro piloti, tutti con licenza rilasciata dal Moto Club Drivers Cuneo, impegnati nella Dunlop Cup e nel Trofeo Italiano Amatori.

È stato un week end di buoni risultati per tutti i piloti, con un podio ottenuto dal reggiano Stefano Boselli ma, soprattutto, tanto impegno e dedizione da parte di ogni membro del team, al completo per questa occasione in cui sono accorsi familiari, amici ed il direttivo della squadra.

Ed è stato proprio Boselli, che dopo aver ritrovando il giusto setting e soprattutto il feeling con la sua Yamaha R6, ha centrato una grande undicesima posizione, a ridosso della top 10, nella difficile Pirelli Cup 600, ottenendo il suo best lap stagionale di 1'42"843, dopo aver conquistato, nelle qualifiche del sabato, il giro veloce nella categoria Diablo.

Antonio Panella ha messo anima e cuore, facendo una gara ineccepibile, siglando il suo best stagionale proprio nell’ultimo giro, e chiudendo con un’ottima decima piazza la sua stagione nella Dunlop Cup 600.

Nel Trofeo Italiano Amatori Mauro Cocchi, impegnato nella 600 avanzata, dopo essere partito venticinquesimo, accusando lo scarso grip della pista, ha recuperato posizioni in gara chiudendo tredicesimo, ma quarto degli Over 30, in un weekend non all’altezza del valore del pilota, mentre la wild card Davide Pezzi, sceso in pista nella 1000 PRO, ha regalato alla squadra una grande prestazione, recuperando anche lui numerose posizioni dalla ventunesima di partenza, concludendo con una diciassettesima posizione, in mezzo a piloti di ottimo livello.

“Vorrei fare i miei più sentiti ringraziamenti a tutta la squadra - ha detto il team manager Simone Barale - perché se il progetto Black Racing sta crescendo, è grazie ad ogni singolo membro del team, che permette a questa macchina di funzionare in maniera ineccepibile. Siamo arrivati al termine della stagione 2019 e stiamo già lavorando per fare un ulteriore passo in avanti per un 2020 che si prospetta davvero molto interessante”.

Time Attack Series Italia 2019 - Round 4 Franciacorta

PRIMA USCITA UFFICIALE PER LA BLACK RACING NEL TIME ATTACK SERIES ITALIA

SUL CIRCUITO DI FRANCIACORTA I PRIMI RISCONTRI SULLE 4 RUOTE

14.09.2019 Castrezzato (BS). E’ stata la prima competizione ufficiale della squadra che, dal 2019, opera anche nel settore auto.

A portare in pista sull'Autodromo di Franciacorta la BMW Serie 1 Coupè M Performance della team cuneese è stato il team manager e pilota Simone Barale che, nonostante si sia trovato in un contesto completamente nuovo ha ben figurato portando soprattutto a casa tanti dati per lo sviluppo della vettura.

Dopo il venerdì di prove libere le qualifiche del sabato hanno decretato un ottimo 4° posto di gruppo per la sessione finale denominata Super Lap.

Purtroppo un po' di inesperienza e aggressività negli ingressi curva non hanno permesso al pilota di Roccavione di agganciare i due avversari davanti, rispettivamente in terza e seconda posizione, dopo essersi avvicinato nei 5 giri a disposizione per siglare il miglior crono. Comunque l'arrivo in volata con 3 vetture in appena 8 decimi fa ben sperare la squadra per la prossima gara di Imola di fine ottobre.

"Peccato per il Super Lap - dice il pilota Simone Barale - perchè con un giro in più li avrei passati. Ma sono contento dell'ottimo lavoro svolto da Emanuele della Sarre's Garage e dall'elettronico Lorenzo della Ecu-Tech perchè dagli ultimi test abbiamo fatto notevoli passi in avanti. Grazie anche a Francesco dell'ufficio stampa e a mio papà, sempre presenti oltre agli sponsor che sono venuti in circuito e a tutti i partner della Black Racing Squadra Corse".  

Coppa Italia 2019 - Round 5 Mugello

WEEKEND POSITIVO PER LA BLACK RACING NELLA COPPA ITALIA DI VELOCITA'

SUL CIRCUITO INTERNAZIONALE DEL MUGELLO ANCORA PODI NEL TROFEO AMATORI

25.08.2019 Scarperia. E’ stata ancora la splendida cornice delle colline toscane del Mugello ad accogliere il round numero 5 della Coppa Italia di Velocità 2019, dove i portacolori del Motoclub Drivers Cuneo Mauro Cocchi nella classe 600 avanzata del Trofeo Italiano Amatori, Antonio Panella nella Dunlop Cup 600 e Stefano Boselli nella Pirelli Cup 600 hanno affrontato ormai il penultimo weekend di gare nel contesto, questa volta, della Coppa FMI. 

Sotto la supervisione tecnica della Penny Racing Service la squadra cuneese ritrova un buon feeling con le moto e nelle qualifiche del sabato vedono un Panella 11°, Cocchi 16° e Boselli 23° in una Pirelli Cup questa volta presa d'assalto dai piloti del CIV che si sono venuti ad allenare in vista del round toscano del Campionato Italiano. Purtroppo nella giornata di gare di domenica un improvviso acquazzone pomeridiano costringe proprio il pilota di Reggio Emilia a chiudere anzitempo la propria gara per le condizioni del circuito al limite del praticabile, non senza aver comunque centrato il giro veloce della categoria Diablo nelle qualifiche, mentre Panella finisce 10° la Dunlop Cup 600. Ma è Cocchi che, chiudendo 5° nella 600 avanzata, si porta ancora sul podio, col reggiano che chiude secondo della categoria Over30 e si aggiudica il giro veloce della corsa scendendo finalmente sotto il muro dei due minuti con un best di 1.59.830. Per l'occasione il team ha avuto nel box anche il pilota modenese Marco Pollastri, che con la sua Kawasaki Zx-10r ha corso nella classe 1000 avanzata del Trofeo Italiano Amatori, chiudendo in 26° posizione generale e 8° della categoria Over40.

"Peccato per la gara della Pirelli 600 che si prospettava molto interessante, ma nel complesso usciamo dal Mugello contenti perchè i ragazzi e i meccanici hanno lavorato bene - dice il team Manager Simone Barale - in vista dell'ultimo round di Misano in cui verranno portate alcune interessanti novità"

Coppa Italia 2019 - Round 4 Mugello

LA BLACK RACING RITROVA UN DOPPIO PODIO AL MUGELLO

LA SQUADRA DI ROCCAVIONE SI DISTINGUE NELLA PIRELLI CUP E NEL TROFEO AMATORI

07.07.2019 Scarperia. E’ andato in scena nella splendida cornice del Circuito Internazionale del Mugello il quarto round della Coppa Italia di Velocità 2019. Al via per il Motoclub Drivers Cuneo Mauro Cocchi nella classe 600 avanzata del Trofeo Italiano Amatori, Antonio Panella nella Dunlop Cup 600 e Stefano Boselli nella Pirelli Cup 600 che, finalmente, hanno approfittato di un weekend in cui la squadra cuneese ritrova feeling e risultati. 

Con la giornata di venerdì dedicata alla messa a punto delle moto, le qualifiche del sabato trovano un Panella 13° che ha siglato il suo miglior tempo sul giro di sempre, Boselli si aggiudica nel difficile trofeo Pirelli la 14° piazza e il giro veloce della cat. Diablo mentre Cocchi centra un ottimo 11° posto in griglia. Purtroppo nella giornata di gare di domenica un improvviso acquazzone non permette al pilota di Villafalletto Panella di prendere il via alla gara della Dunlop Cup, ma con Boselli e Cocchi il team si porta nuovamente sul podio, con l’ottico reggiano Boselli che chiude primo della categoria Diablo mentre dopo una gara molto agguerrita l’altro reggiano Cocchi fa sua la 2° posizione della classe 600 avanzata andando a vincere la Over30.

"Esco dal weekend del Mugello molto contento per gli ottimi risultati e sia per i ragazzi che lo staff tecnico sono stati impeccabili. Ritrovare il podio in diverse categorie è importante per il team e per gli sponsor che ci supportano - dice il team Manager Simone Barale - perché fare risultato questo weekend era importante e piloti e tecnici si sono superati e a loro vanno i miei complimenti"

Coppa Italia 2019 - Round 3 Vallelunga

Campagnano di Roma, 9 giugno. Si è disputato presso l'Autodromo Internazionale "P. Taruffi" di Vallelunga, il terzo appuntamento della Coppa Italia di Velocità 2019, giunta al suo giro di boa.

La squadra cuneese si è presentata alla trasferta più lunga del campionato con ben quattro piloti, tutti tesserati per il Moto Club Drivers Cuneo. Agli ufficiali Mauro Cocchi, impegnato nella classe 600 avanzata del Trofeo Italiano Amatori, Antonio Panella nella Dunlop Cup 600 e Stefano Boselli nella Pirelli Cup 600, impegnati entrambi in gara doppia, questo round ha visto scendere in pista anche il pilota reggiano Davide Pezzi, al via del Trofeo Italiano Amatori classe 1000 pro.

Dopo un avvio di stagione amaro, la squadra fin dal venerdì ha dato buoni segnali, confermati dalle qualifiche di sabato con Panella 12°, Boselli 18° e Pezzi 19°. Purtroppo Cocchi ha dovuto finire anzitempo il proprio weekend a causa di una brutta caduta e conseguente trasporto in ospedale, risoltosi fortunatamente con un leggero trauma cranico.

Ma è la giornata di domenica che regala nuovamente delle emozioni alla squadra di Cuneo, ad iniziare dalla rimonta di Pezzi che dalla 19° piazza centra un importante 10^ posizione nella classe più blasonata del Trofeo Amatori.

Panella continua la sua serie positiva e dalla 12^ posizione in griglia, taglia il traguardo in 9^ posizione, conquistando ancora una volta la top 10, sia in gara uno, che in gara due.

Boselli invece regala a se stesso e al team un doppio podio, facendo registrare il giro veloce nella gara di sabato ed andando a vincere la categoria Diablo la domenica.

"Sono contento sia per i ragazzi che per il team e gli sponsor - dice il team manager Simone Barale - perché Vallelunga è la pista più distante, sulla quale non si ha modo di fare dei test e pertanto tornare a fare un weekend di risultati qua, assume un doppio valore. Un elogio lo voglio fare a Davide Pezzi, che al ritorno alle gare dopo un anno, ha portato a casa una top 10 importante in una categoria impegnativa come la 1000 pro".

Coppa Italia 2019 - Round 2 Mugello

Week end amaro per la black racing squadra corse

Week end bagnato per il team cuneese BLACK RACING SQUADRA CORSE che sul circuito toscano del Mugello deve fare i conti con condizioni climatiche quasi proibitive in questo secondo round della Coppa Italia di Velocità. I portacolori del moto club Drivers hanno dovuto lottare con il meteo in continua evoluzione ma che comunque ha permesso di raccogliere dati importanti per le prossime tappe di campionato.

Buoni i segnali nelle prove del venerdì, confermati il sabato durante le qualifiche e la gara sprint della Dunlop Cup, dove Antonio Panella continua a migliorare con la Yamaha sfiorando la top 10 dopo una gara combattuta. Nel Trofeo Italiano Amatori ottime le qualifiche del campione in carica Mauro Cocchi che fa segnare il quarto tempo nella 600 avanzata mentre uno sfortunato Stefano Boselli cade in Q1 ed è costretto a prepararsi per una gara tutta in rimonta nella Pirelli Cup. Domenica le condizioni climatiche precipitano, dove pioggia e vento freddo mettono a dura prova i piloti del team nelle rispettive gare. Uno sfortunato Panella è costretto al ritiro dopo che una pozza d'acqua lo fa cadere praticamente da dritto, Boselli sotto il diluvio recupera fino a sfiorare la zona punti seppur un po' provato dalla caduta del sabato mentre Cocchi annusa il podio di categoria finendo 4° nella over 30 e chiudendo 7°.

Il team manager Simone Barale commenta così il weekend "Sicuramente le condizioni incerte sin dal venerdì non hanno permesso di portare a casa il risultato sperato ma ringrazio i piloti per la tenacia nell'affrontare una pista al limite del praticabile. Una grande prova mentale che comunque ha permesso di raccogliere dati importanti." Appuntamento nel weekend del 9 giugno all'Autodromo "P. Taruffi" di Vallelunga.

Coppa Italia 2019 - Round 1 Misano

Iniziata la stagione della Black Racing Squadra Corse

Il team cuneese rallentato da problemi tecnici

07.04.2019 - Misano Adriatico. Prima gara stagionale della Coppa Italia sul Misano World Circuit Marco Simoncelli per il team cuneese Black Racing, impegnato quest'anno su tre campionati diversi con Antonio Panella, esperto pilota cuneese ai nastri di partenza della Dunlop Cup, trofeo dedicato a tutti i piloti gommati per l'appunto dal brand inglese Dunlop, Stefano Boselli impegnato nella Pirelli Cup ed il Campione Italiano 2018 per la classe 600 base del Trofeo Italiano Amatori Mauro Cocchi sono scesi in pista per difendere i colori del MotoClub Drivers Cuneo. Dopo un sabato di ottimi risultati dove Mauro Cocchi ha sbalordito segnando un ottimo tempo in qualifica del trofeo italiano amatori nella classe 600 avanzata, Antonio Panella in gran spolvero quest'anno sulla Yamaha R6 siglando il suo miglior tempo di sempre sul circuito romagnolo e Stefano Boselli che aveva trovato il setting giusto, purtroppo le gioie sono state un po' smorzate da noie tecniche. Durante le gare del Pirelli Cup e del Trofeo Italiano Amatori i piloti Boselli e Cocchi, reggiani ma cuneesi di adozione, hanno dovuto riportare la sua Yamaha nei box anzitempo entrambi per problemi al cambio delle loro Yamaha R6. Ottimo invece l'avvio di stagione per il pilota di Villafalletto Antonio Panella, partito dalla settima casella e chiudendo la sua prima gara con moto nuovo e gomme nuove dopo una gara sbalorditiva e piena di suspence nella top 10, con l'ottava posizione a fine gara.

"Peccato per i problemi al cambio delle nuove R6 - commenta il team manager Simone Barale - perchè sia Boselli che Cocchi avevano il passo per stare davanti. Purtroppo il progetto di creare un team motorizzato Yamaha ha fatto emergere piccoli problemi tecnici che sono comunque già stati risolti dei nostri tecnici. Un grazie invece lo devo fare a Panella, che alla prima gara su Yamaha e con gomme nuove ha centrato a pieno l'obiettivo della top 10." Ora il prossimo appuntamento in calendario si svolgerà sul Circuito Internazionale del Mugello, dove il team cuneese cercherà di rifarsi per questa partenza sfortunata.

Primo test ufficiale per la BMW M Performance

Cervesina (PV) - La stagione della velocità targata Black Racing ha preso ufficialmente il via sabato 2 marzo, con il pilota e team manager Simone Barale alle prese con un importante test sul Circuito Tazio Nuvolari.

In attesa del via alla stagione delle due ruote il ragazzo cuneese ha svolto un gran lavoro di messa a punto dell'ultima arrivata in casa Black Racing, la BMW Serie 1 coupè M Performance che, grazie al supporto della Sarre's Garage di Lanza Emanuele e grazie al nuovo elettronico Lorenzo Favole, ha fatto un notevole step di avanzamento in attesa delle gare 2019 a cui si prenderà parte nel circuito del Time Attack Series Italia.

Il tutto sotto l'occhio sempre operativo dell'ufficio stampa Francesco Crabolu il quale non si è fatto sfuggire nulla, documentando la giornata di prove.

Motor Bike Expo Verona: tutto pronto per un 2019 ricco di novità

Presenti al Motor Bike Expo di Verona con una giornata conclusa alla grande.

Sono molte le novità di quest'anno, a partire dalla decisione di dare alla squadra e agli sponsor il massimo della visibilità, decidendo di presentarci al via della Coppa Italia Velocità su tutti i principali trofei di cui è composta. Pertanto avremo il nostro Mauro Cocchi, campione uscente della 600 base del Trofeo Italiano Amatori, che sarà alle prese nella nuova categoria 600 avanzata sempre con la Yamaha R6. Stefano Boselli sarà invece tra le fila della Pirelli Cup, lasciando dalla sua storica Cbr per salire anche lui su una Yamaha R6, moto nuova in versione 2018 che è già sotto i ferri per l'allestimento da corsa. Antonio "Tony" Panella passerà invece alla Dunlop Cup 600, ma non solo perchè anche lui abbandonerà la sua Honda per salire sulla Yamaha R6 rivista in configurazione 2018. Questo sarà il team ufficiale 2019, al quale si affiancheranno altri due piloti di livello nelle classi 1000 che saranno impegnati in qualità di Wild Card e stiamo parlando di Marco Fiorini in sella alla Yamaha R1 e Davide Pezzi con una Suzuki GSX-R 1000 mentre Luca Bonini potrebbe prendere parte con la sua Bucci a qualche tappa del 12 Pollici Italian Cup. 

"Come avrete capito il team ufficiale diventa monomarca Yamaha in quanto è stata volontà del direttivo - dice il Team Manager Simone Barale - che il comparto tecnico possa lavorare su moto uguali per confrontare dati, telemetrie e gestione dei weekend di gara nel migliore dei modi".

Rinnovata la partnership con la Penny Racing di Davide Penazzi, che anche per questo secondo anno collaborerà con la nostra struttura con lo stesso Davide Penazzi e Claudio Branchini oltre a Thomas Mattioli che da pilota 2018 quest'anno porterà la sua decennale esperienza tecnica nella squadra. Squadra tecnica che si amplia con l'ingresso della AM Riparazioni di Marco Aleotti, che sarà il nuovo responsabile della parte elettronica e di quella sospensionistica per le tre R6 e l'arrivo di Fabio Placci in veste di responsabile box. L'hospitality, nel 2019, sarà anch'essa ampliata con i riconfermati Duilio Barale e Rosario Panella , a cui si affiancherà Giuseppe Crabolu. Nulla sfuggirà infine a Francesco Crabolu, che anche per il 2019 sarà nuovamente l'ufficio stampa della squadra in ogni evento al quale si prenderà parte.


Direttivo riconfermato con Chiara Gismondi presidente, Duilio Barale vice presidente e Simone Barale segretario generale e Team Manager, nonchè portabandiera della squadra nella nuova avventura sulle quattro ruote. Sarà infatti proprio Simone Barale il pilota del team nelle tappe del Time Attack Italian Series alla guida della nuovissima entrata in casa Black Racing, una BMW Serie 1 coupè allestita in configurazione GT dalla Sarre's Garage, che sarà il supporto tecnico in pista con Emanuele Lanza per il 2019.


Tante sono quindi le novità e ora non ci resta che scaldare i motori per i Winter Test, a cui la squadra prenderà parte il 15, 16 e 17 marzo sul Misano World Circuit.

Grazie a tutti per questo fantastico 2018!

Ahimè come tutte le cose belle anche questo primo anno della Black Racing è volto al termine. Un'anno caratterizzato da un titolo Italiano nella Classe 600 base che, per un team nato soltanto un anno fa poteva essere solo un sogno e invece siamo qua a gioire per un grande Mauro Cocchi che è riuscito a portare a casa una stagione tutt'altro che facile.

Grazie a tutti i piloti che hanno portato alto l'onore e l'immagine della squadra in questa Coppa Italia: Barale Simone, Bonini Luca, Boselli Stefano, Cocchi Mauro, Fiorini Marco, Mattioli Thomas e Panella Antonio.

Grazie a tutto lo staff tecnico con Davide Penazzi, Branchini Claudio, Pezzi Davide, Zironi Matteo, Vacchi Luca e Placci Fabio perché senza di esso i piloti non avrebbero potuto esprimere le solo potenzialità in pista, grazie a tutti i collaboratori con Crabolu Francesco, Panella Rosario e Placci Giorgia che hanno fatto si che tutto funzionasse per il meglio.

Grazie al direttivo Black Racing che ha creato questo progetto nelle persone del presidente Gismondi Chiara, del vice presidente Barale Duilio e il Team Manager Barale Simone.

Ma un grazie particolare va a tutti i nostri sponsor e partner tecnici perché sono stati loro il vero cuore del progetto Black Racing:

O.me.c Costruzioni Meccaniche, Poppi Clementino S.p.A., Top Serramenti, Istituto Ottico Boselli, Essilor, Centro Odontoiatrico Victoria, Russiano Antonella Centro Elaborazione Dati, Magazzini Edili Tontine, Barcom, Tipolito Martini, Ri.Ver.Plast. S.r.l., Isaema Solution, Zaafran, MOSS S.r.l., Studio Quality S.r.l., Proforma Consulting, Publitalia S.n.c., Autotrasporti Ghibaudo Claudio, Fiorini Marco Consulente di Vendita, Euro Fluid Hydraulic, Bar Il Sorriso, Panetteria D’Angelo, CI.VA. Impianti e CTM S.r.l.


Ora non ci resta che lavorare per un 2019 ancora migliore.

Coming soon…….

Coppa Italia 2018 - Round 6 Misano

MAURO COCCHI E' CAMPIONE D'ITALIA!!!

Misano Adriatico (RN) - La stagione della Coppa Italia di Velocità, Trofeo italiano Amatori, si è conclusa con l'ultima gara, disputata sul Misano World Circuit - Marco Simoncelli.

Lo scorso fine settimana il team cuneese si è presentato all'appuntamento con tante aspettative e molta pressione, vista la concreta possibilità di poter vincere il titolo italiano con il pilota Mauro Cocchi, impegnato nella classe 600 base del Trofeo Italiano Amatori insieme al cuneese Panella Antonio.

Il venerdì delle prove libere, è iniziato bene anche per il reggiano Mattioli (1000 pro) che, grazie ad un buon feeling con la pista e ad un buon setting, chiudeva la giornata soddisfatto. Mauro Cocchi, dalla sua, fa segnare buoni tempi, da cui partire per costruire le qualifiche del sabato. Qualifiche che, portano i due piloti del team cuneese ad un ottimo 4°posto di Cocchi in una classe al completo, con 40 partecipanti mentre Thomas Mattioli nella classe 1000 riscontra problemi tecnici che lo fanno fermare in 19° posizione.

Ma la giornata di gare, si sa, è imprevedibile. La gara della 600, che vedeva impegnati Cocchi e Panella è una "gara pazza", alla quale tutto il team e gli sponsor, accorsi in circuito per l’occasione, assistono con molta apprensione e trepidazione. Gara che rispecchia appieno le aspettative, con 10 giri al cardiopalma tra sorpassi e sportellate, una lotta vera tra i contendenti al titolo, insomma, una gara d'altri tempi che regala al pilota di Casalgrande, con il 2°posto del podio del Trofeo il titolo iridato nella classe 600 base con una super Yamaha R6 curata dalla Penny Racing Service di Davide Penazzi. Panella parte bene e risale fino alla decima posizione, terminando la gara in 17^ piazza mentre la gara di Mattioli, impegnato in una categoria molto difficile, viene rovinata alla prima curva, quando un contatto lo porta fuori traiettoria, allontanandolo così dalla top 10 a cui puntavano sia lui che la squadra, riuscendo comunque a portare a termine un'ottima gara con un buon ritmo.

A fine gara queste le parole del team manager Simone Barale: “Ancora fatico a credere all’impresa di riuscire, al primo anno, a terminare il campionato con il titolo. A fine 2017 la Black Racing era soltanto un’idea e adesso siamo campioni. Grazie di cuore a tutta la squadra per l’impegno e la dedizione che ci hanno messo. Adesso posso guardare al 2019 con serenità”.

National Trophy 2018 - Mugello

Scarperia, 13 settembre

L'Autodromo Internazionale del Mugello ha fatto da cornice alla quarta tappa del National Trophy, a contorno del prestigioso CIV. Per l'occasione il portacolori della Balck Racing Squadra Corse Stefano Boselli #3 ha preso il via a questo weekend in qualità di Wilde Card.

Sin dalle prove del giovedì il feeling con la sua Honda Cbr 600 RR è stato buono per arrivare a ridosso dei 20 nelle prove ufficiali del venerdì. La qualificazione di sabato lo ha fatto rientrare nei 20 riuscendo, alla sua prima apparizione in un trofeo di rilievo, a staccare la 19° piazza in griglia di partenza. Purtroppo, l'ottima partenza nella gara di domenica riuscendo ad agguantare la 12° posizione nei giri iniziali, non è bastata al pilota reggiano che a causa di una rottura ha dovuto ritirarsi a due giri dalla fine. Ottima prova di maturità e tenacia per un salto migliorativo importante in vista della prossima stagione.

Coppa Italia 2018 - Round 5 Mugello

Come al solito è stato ricco di emozioni, gioie e qualche dolore per noi. Un Week end caratterizzato dal tempo incerto, la nebbia del mattino, il sole e i temporali, che ci hanno accompagnato già dal giovedì pomeriggio.

Il venerdì il sole ci ha accompagnato verso i tre turni di prove libere, con buone sensazioni per Thomas Mattioli e Stefano Boselli. Torna anche il sorriso sul viso di Antonio Panella che risolve definitivamente i problemi che lo hanno accompagnato nelle ultime gare, che fa già segnare ottimi tempi con gomme usate e per Simo Barale che per l'occasione risale in sella alla sua R6 preparata da Penazzi Davide. Mauro Cocchi in leggera difficoltà per problemi tecnici, segna comunque ottimi tempi grazie alla sua voglia di correre e di migliorare continuamente le sue prestazioni.

Il sabato delle qualifiche è stato un giorno convulso...il sole della mattina ha permesso ai nostri piloti di far segnare ottimi tempi. Mattioli scende sotto il muro dell' 1'57" (best stagionale), Boselli si avvicina al suo best stagionale, segnando il nono tempo di sessione. Barale si avvicina al tempi dell'anno precedente e scende felice e soddisfatto della sua q1. Panella azzecca un giro molto importante, che oltre ad essere il suo best stagionale lo porta a poco dalla top ten. Cocchi si aggiudica la P3 in qualifica 1, risultato ottimo. Le qualifiche del pomeriggio saltano quasi per tutti, per l'abbassamento delle temperature ed il diluvio che ha colpito l'autodromo per due ore.

Le gare della domenica sono state un chiaroscuro di emozioni. Boselli e Barale impegnati nella stessa gara partono in maniera meravigliosa con pista bagnata, recuperando posizioni su posizioni. Boselli arriva fino all'undicesima posizione, poi man mano l'asfalto è andato ascugandosi, mandando in crisi chi come i nostri piloti era partito con gomme "rain". A fine gara Barale arriva 27° e Boselli 15°. La gara di Mattioli è stata ancora più complicata. Pista bagnata ma traiettoria asciutta, quindi si parte con gomme slick, perché ci piace rischiare. E il nostro azzardo porta ad un ottimo risultato, la top 10 fine gara regala sorrisi a tutto il team ma soprattutto al pilota. La 600 base vede impegnati Panella e Cocchi. Panella parte a fionda, arrivando fino alla dodicesima posizione, che purtroppo a fin gara diverrà la 13°. Cocchi parte bene, supera, si difende e arriva alle spalle del pilota in testa, facendo registrare il best lap della gara, ma purtroppo a 3 giri dalla fine, in un tentativo di sorpasso perde l'anteriore e scivola a terra, finendo nella ghiaia, fortunatamente senza conseguenze fisiche.

Ora l'appuntamento con la #coppaitaliavelocità e ad ottobre, per l'ultima tappa di campionato sul circuito di Misano.

12 Pollici Italian Cup 2018 - Pomposa

14/15 luglio 2018. Altro weekend di gare per il team Black Racing dove a portare in pista i colori della Squadra Corse cuneese c'è stato il reggiano Luca Bonini, impegnato nel 4° round della 12 Pollici Italian Cup disputatosi sul Circuito di Pomposa. Un caldo weekend che lo ha visto impegnato in sella alla Bucci 160 cc sin dalle prove libere del sabato, sfruttate al massimo per prendere confidenza con il circuito ferrarese. Nella giornata di sabato, con una ottima qualifica, è riuscito a scattare in gara 1 e 2 dalla settima casella in griglia. Partenza difficile in gara 1, ma ottima in gara 2 che gli consegna a fine giornata la nona posizione in classifica generale

Appuntamento a settembre per l'ultima prova di campionato sul circuito 7 laghi di Castelletto di Branduzzo (PV).

Coppa Italia 2018 - Round 4 Mugello

Scarperia (FI). Quarta tappa per la stagione 2018 presso l’Autodromo del Mugello.itorno alle corse per il Team Manager Simone Barale, dopo l'infortunio che lo ha costretto a rimandare la partecipazione alle competizioni per alcune tappe della Coppa Italia Velocità, impegnato invece nella 600 avanzata.

Grande lavoro del capotecnico Davide Penazzi della Penny Racing Service di Ravenna e dei suoi ragazzi per mettere in condizione di correre la squadra che, per l'occasione, si è presentata al gran completo nella tappa toscana.

Thomas Mattioli, impegnato con un Week end di doppia gara nella classe 1000 pro su BMW S1000RR centra una qualifica meravigliosa, la migliore di stagione, centrando la seconda fila con il sesto tempo in partenza. Stefano Boselli (600 pro) su CBR 600 RR torna a dire la sua in qualifica, facendo registrare il settimo crono al termine delle due sessioni di prove cronometrate. La qualifica della 600 avanzata vede in pista il team Manager Simone Barale, che fa segnare un buon tempo nonostante i mesi di inattività ed i problemi fisici, con il 32° tempo. Antonio Panella (600 base) trova un feeling buono e fa segnare il suo best lap stagionale sul circuito, che gli regala la diciassettesima casella su ben quaranta partenti. Mauro Cocchi, leader del campionato per la classe 600 base e over 30, fa segnare un tempo stratosferico, ben un secondo e mezzo pii veloce dei suoi inseguitori che gli regala la pole position già dalla Q1. Q2 invece sfortunata per il reggiano, vittima di una scivolata che impegna tutto il comparto tecnico ad un intenso lavoro serale per poterlo rimettere in pista per la gara di domenica.

Il miracolo dello staff tecnico ha rimesso in sesto ed in funzione l'R6 guidata da Cocchi, da i suoi frutti in gara per il pilota reggiano e per il team cuneese. La vittoria della gara, voluta fortemente dal pilota e sperata dallo staff, arriva dopo una gara magistrale, quasi sempre al comando da parte del pilota reggiano, che porta a casa ben 4 trofei in una sola giornata. Vittoria della gara, vincitore della tappa del Trofeo, vincitore della categoria Over 30 e best lap in gara, facendolo così allungare il distacco in classica generale dagli inseguitori.

Si sa, le gare regalano grandi emozioni. Mattioli regala a se stesso ed a tutto il team due gare magnifiche, concludendo in settima posizione la prima e quinto la seconda, dopo una serie di sorpassi al limite che, a detta del pilota stesso, non credeva possibili. Il reggiano Boselli accusa grossi problemi fisici dovuti al gran caldo ma conclude comunque la sua gara a metà classifica generale, sfiorando di poco il podio di categoria su cui era salito nel weekend di gare precedente.

Ottima la gara del villafallettese Panella, che come al suo solito ci regala sorpassi e grandi soddisfazioni, arrivando poco distante dalla top ten della classica generale. Simone Barale, alle prese con una categoria nuova per lui, la 600 avanzata, ritrova grandi prestazioni in gara grazie ad una gran partenza ed alcuni ottimi sorpassi con lo stile che lo ha contraddistinto nelle stagioni precedenti, concludendo seppur dolorante la gara, con ottime sensazioni e pronto per il prossimo round.

Coppa Italia 2018 - Round 3 Vallelunga

Campagnano di Roma – 10 Giugno 2018

Terzo Week end di gare per la Coppa Italia Velocità sul difficile circuito romano di Vallelunga ed il team cuneese Black Racing Squadra Corse raccoglie nuovamente due importanti podi in due classi differenti.

Un Week end iniziato nel migliore dei modi. Fin dal venerdì mattina i tre piloti impegnati in questa tappa, Mauro Cocchi e Stefano Boselli nella 600, con Thomas Mattioli nella 1000, hanno percepito buone sensazioni durante le prove libere e si sono sentiti pronti ad un grande weekend, grazie anche alla sempre ottima assistenza in pista fornita dalla Penny Racing Service di Ravenna.

Le aspettative non sono state deluse e nelle qualifiche del sabato il pilota reggiano Cocchi, impegnato nella categoria 600 base, ha centrato la prima fila con il 2° crono di giornata dopo due turni di qualifiche molto intensi. Ottimi i piazzamenti anche per Boselli (600 pro) che si è aggiudicato la dodicesima casella al via, mentre Thomas Mattioli (1000 pro) ha invece ottenuto la diciannovesima piazza in una qualifica affollata di piloti e Wild Card.

In questo weekend di Coppa Italia la categoria 600 pro ha avuto gara doppia e pertanto Boselli, nel pomeriggio, ha preso parte al round 1 dove una partenza non delle migliori gli ha fatto perdere contatto con il gruppo e chiudendo comunque con un 18° posto.

La possibilità di rifarsi si è presentata subito, con una domenica da incorniciare per tutti e tre i piloti, impegnati in gare fatte di sorpassi e giri veloci. Boselli centra questa volta una buona partenza e dopo una gara ottima si aggiudica il terzo gradino del podio di categoria. Mattioli è invece stato autore di una gara tutta in rimonta e grazie a sorpassi e giri veloci riesce ad aggiudicarsi l'ottava posizione all'arrivo che, per l’altissimo livello della categoria in cui corre, è stato un ottimo segnale per il proseguo della stagione.

Ma il capolavoro di giornata arriva da Cocchi che, azzeccando una buona partenza amministra una gara in cui i primi due sono Wild Card e va a vincere la classifica del Trofeo e della categoria Over 30.

Dati alla mano, con la vittoria di giornata, il pilota di Reggio Emilia balza in testa al campionato della 600 base e mantiene salda la leadership anche nella categoria Over 30, portando così in alto il nome del team cuneese che sta iniziando a raccogliere i propri frutti nel panorama nazionale della velocità in pista. Con la posizione di arrivo, Boselli entra invece nella top 10 della 600 pro e si dice pronto a grandi risultati a breve termine con la squadra.

Coppa Italia 2018 - Round 2 Misano

Misano Adriatico -RN- Il round 2 della Coppa Italia Velocità regala al team BLACK RACING SQUADRA CORSE un weekend di grandi soddisfazioni. Presente sul Misano world Circuit Marco Simoncelli con ben 5 piloti al via, già dal venerdì le sensazioni all'interno del box erano buone; i piloti Cocchi e Panella impegnati nella classe 600 base, Boselli nella 600 pro, Fiorini nella 1000 base e Mattioli nella 1000 pro hanno fatto ottimi progressi durante le prove libere.

A conferma di ciò la qualifica perfetta del reggiano Mauro Cocchi lo ha piazzato subito in terza posizione per gara 1 e 2, mentre il pilota cuneese Antonio Panella rimane attardato a causa di una gran traffico in pista.

Gara 1 della 600 base, sabato, regala 10 giri al cardiopalma, con due ripartenze per un contatto in avvio. Alla seconda ripartenza lo scatto di Cocchi è perfetto, si piazza in seconda posizione e va in fuga con il primo. Posizioni congelate fino alla bandiera a scacchi che regala al team il primo podio di stagione in classifica generale, ma porta il pilota reggiano sul gradino più alto nella categoria Over 30. Ottima la gara di Panella che recupera posizioni e si piazza a metà gruppo all'arrivo. Domenica. Gara 2 magistrale di Cocchi che dopo qualche giro in seconda posizione decide di tentare l'attacco alla testa della corsa riuscendo nell'impresa e portando così i colori del team cuneese sul gradino più alto del podio sia in classifica generale che di categoria Over 30, con Panella che chiude intorno alla 20esima posizione, alle prese con problemi alla forcella anteriore.

A contribuire nel palmares del weekend ci pensa nella classe 1000 base anche il pilota modenese Marco Fiorini che porta per ben due volte i colori del team sul podio, con il giro veloce in gara 1 dopo essere caduto nel corso dell'ultima tornata quando era primo e con la terza piazza in classifica generale in gara 2.

Ottimi risultati per i reggiani Stefano Boselli nella classe 600 pro e Thomas Mattioli nella 1000 pro, entrambi alle prese con gare impegnative e molto concitate, arrivando a chiudere entrambi a metà classifica le proprie gare.

Appuntamento alla prossima tappa della Coppa Italia velocità sul circuito P. Taruffi di Vallelunga (Roma) dove il team spera di replicare il risultato nel weekend del 10 giugno.

Coppa Italia 2018 - Round 1 Mugello e 12 Pollici Italian Cup 2018 Round 1 - Adria

Si conclude il primo Week end di gare per noi, impegnati con la Coppa Italia Velocità al Mugello Circuit e la 12 Pollici Italian Cup all'Adria Karting International Raceway.

Week end di alti e bassi per i piloti della Coppa Italia, alle prese con problemi tecnici che hanno tenuto il nostro team di meccanici capitanati da Penazzi Davide, molto impegnati.

Nonostante tutto a fine gara per la classe 600 base troviamo Antonio Panella #24 13° all'arrivo, partendo dalla 32° casella. Ritiro per problemi per Mauro Cocchi #33,che era comunque riuscito a risalire fino alla 9° posizione partendo dalla 28° casella.

Week end amaro per Stefano Boselli #3 nella 600 pro, partito 12° ma toccato alla prima curva ha corso tutti i giri con un disco freno rovinato, concludendo nelle retrovie.

Thomas Mattioli #3 purtroppo, nella 1000 pro, in sella alla bmw non ha concluso la gara per via di una rovinosa caduta nel corso del primo giro, tradito dell'asfalto viscido causato dalla pioggia caduta durante tutta la mattinata di oggi.

Ottimi piazzamenti invece per Luca Bonini #98, rispettivamente 10° in gara 1 e 9° in gara due nella prima tappa del trofeo riservato alle ruote da 12 pollici.

Ci rivediamo al Misano World Circuit a maggio!

Prima uscita ufficiale per il team nei test del Mugello

Scarperia. Prove generali di Coppa Italia Velocità 2018 e 12 Pollici Italian Cup sul Circuito Internazionale del Mugello per i ragazzi della Black Racing. La squadra piloti e lo staff tecnico hanno avuto il primo contatto stagionale per iniziare i lavori di avvicinamento all'inizio di entrambi i campionati, con i semmafori che si spegneranno domenica 15 aprile rispettivamente al Mugello e ad Adria.

Buone le sensazioni di intesa del gruppo e buoni i riscontri in pista per i piloti presenti. Ormai tutto è pronto per l'inizio di una stagione che si prospetta interessante. Il livello dei campionati è elevato ma noi non ci faremo trovare impreparati!

Primi approcci web e tv per la squadra!

Sono stati pubblicati finalmente i primi articoli sulla principale testata web cuneese e reggiana e inaspettatamente abbiamo anche avuto un passaggio nei titoli del telegiornale su Tele Reggio. Fantastico!


www.targatocn.it

www.reggionline.com

Winter test 2018 - si scaldano i motori!

Dopo mesi di tranquillità, la pausa invernale è ormai al suo capolinea. La Black Racing prenderà parte ai TEST INVERNALI che si terranno sul Circuito Internazionale del Mugello nella giornata di domenica 01 aprile 2018. Sarà un ottima prova generale in vista dell'inizio di campionato, previsto per il 15 aprile 2018.

Motor Bike Expo: finalmente ci siamo!

Dopo mesi di duro lavoro la Black Racing Squadra Corse, una squadra in cui troverai tutto ciò di cui hai bisogno per vivere una vera stagione motociclistica, si presenta in forma ufficiale alla kermesse veronese legata al mondo delle due ruote. La squadra si presenterà al via della stagione 2018 della COPPA ITALIA VELOCITA' e della DODICI POLLICI ITALIAN CUP.

Inizia una nuova avventura!

A fine 2017 è nata ufficialmente una nuova squadra corse...la BLACK RACING!

Il nostro personale è altamente qualificato e in grado di fornire servizi in pista di altissima qualità per soddisfare le esigenze dei piloti.

Dai un'occhiata la nostro sito e non esitare a contattarci per qualsiasi domanda, dubbio o commento. Visita il nostro sito, lascia commenti e opinioni e contattaci presto!

Speriamo di ritrovarti presto! Torna a visitarci per rimanere sempre aggiornato.

Grandi novità in arrivo!

Coming soon ....